At the restaurant for Teens è uno degli ultimi progetti di teatro in inglese destinato alle scuole primarie e secondaria di 1°grado. Imparare una lingua non significa solo acquisirne le regole grammaticali e sintattiche ma anche contestualizzarla in un ambito sociale o culturale di riferimento per renderla in qualche modo ”viva” e concreta. In qusto modo il/la bambino/a o ragazzo/a diventa protagonista, con un suo copione, di una dinamica dove si mette in gioco appunto come persona in senso lato e non solo l’aspetto ”tecnico” della lingua. Entrano in gioco, per esempio, la prossemica, le intonazioni della voce, le emozioni, le espressioni del viso, ecc. né più né meno della vita reale. Il teatro può quindi sviluppare anche altre competenze trasversali per cui non è solo la lingua inglese  l’obiettivo didattico che si vuole raggiungere ma anche le gestione delle emozioni, l’attenzione ai ruoli sociali, al setting, al proprio corpo nello spazio sia fisico che relazionale: non da ultimo si entra nella ”sonorità” della lingua, cone le sue intonazioni di fondo, le sue pause, ecc..

AUDIO UTILI DA SCARICARE E ASCOLTARE: