L’Associazione Piccabulla, affiliata UISP-Lega Vela, organizza corsi ad hoc per ragazzi e adulti (o entrambi) in barca a vela, al lago di Bracciano in collaborazione con l’ASD Fare Mare prevalentemente su derive-scuola collettive (Trident16). Dispone anche di un cabinato di 6mt f.t. il Donfango, piccolo veliero in miniatura col quale si organizza tra gli altri il corso per ”piccoli skipper”. Ad Agropoli (SA) si organizzano crociere convenzionate per i soci dell’Associazione Piccabulla grazie ad un accordo di collaborazione con Veladream SrL, nota società di charter di Agropoli, nel Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e punto di partenza naturale per la  costiera amalfitana, le isole flegree o le Eolie .

Responsabile dell’attività e delle iniziative sportive è Stefano Bertoldi, vice-presidente dell’Associazione Piccabulla, istruttore di vela UISP (TED-Tecnico educatore) e ACSE specializzato nei corsi di iniziazione e di “riavvicinamento” alla navigazione per ragazzi e adulti. Fa parte del gruppo istruttori dell’ASD Gran Lasco di Roma . Naviga fin da piccolo prima sul gommone di famiglia, poi sul K1 Olimpico e dal 2001 su derive (Laser standard, 470, Flyng Junior, Caravelle, Trident16) per proseguire poi, dal 2007 in poi, sui grandi cabinati a vela dai 10mt fino ai 15/16mt). Ha seguito diversi corsi sia per derive che per cabinati (ASD Gran Lasco, Lega Navale Roma, ASD Altura) e precedentemente come autodidatta durante gli 8 anni vissuti “a bordo-lago” a Trevignano Romano. Si è poi specializzato sui grandi cabinati a vela effettuando diverse centinaia di miglia per trasferimenti e attività formative e/o partecipando a diverse regate, da quelle del campionato invernale di Cala Galera (Argentario – GR) a quelle di Riva di Traiano (Civitavecchia – RM).  Dal 2010 svolge attività di skipper, aiuto-skipper, marinaio e istruttore di vela per armatori privati, società sportive (Circolo Velico Lucano, Associazione Piccabulla, Fare Mare, Gran Lasco ASD) e saltuariamente anche per società di charter (Veladream, Sail-Italia, Ananda Sail).
L’Associazione è anche proprietaria di un Gilardoni Relax600, il “Donfango”, cabinato a deriva mobile di mt.6 abitabile con motore fuoribordo 4t da 8CV che dal 25 aprile 2019 è di stanza al porto di Agropoli per svolgere attività di formazione, istruzione velica e progetti sociali in accordo con la società Veladream SrL cui è stata affidata la gestione.